Powertis ottiene 100 MW nell’asta di energia in Colombia
  • Rappresenta il 12.5% del totale messo all’asta dal Governo colombiano
  • I contratti hanno una validità di 15 anni e la massima qualità creditizia del paese

 

A Powertis, azienda dedicata allo sviluppo di progetti solari fotovoltaici appartenente a Soltec Power Holdings, sono stati aggiudicati 100 MW in Colombia in occasione dell’asta di energie rinnovabili organizzata dal Ministero di Mine ed Energie della Colombia lo scorso 26 ottobre.

 

Il progetto, situato nella regione di Antioquia, avrà una potenza installata stimata di 135 MWp e si collegherà alla sub-stazione di Urabá 110 kV.

 

Rappresenta una pietra miliare per la compagnia che contribuisce ad incrementare il valore del proprio portafoglio in Colombia, un paese strategico per la crescita dell’azienda in America Latina.

 

L’inizio della costruzione di entrambi i progetti avviene dopo gli accordi che Powertis ha raggiunto a novembre e dicembre del 2020 con la Banca Nazionale di Sviluppo Economico e Sociale del Brasile (BNDES), con cui è stato approvato il finanziamento di entrambi i progetti: 191 milioni di reali brasiliani per Pedranópolis e 194 milioni di reali brasiliani per il progetto di Araxá.

 

Pablo Otín, consigliere delegato di Powertis, afferma:

“Siamo molto soddisfatti del risultato di quest’asta. Con questo nuovo passo confermiamo la posizione e l’impegno dell’azienda in Colombia, uno dei mercati in cui stiamo ampliando il nostro business. È senza dubbio un’ottima opportunità di crescita e sviluppo sia per noi che per il paese che, dopo quest’asta energetica, fa un passo in avanti verso il consolidamento della transizione energetica”.


 

I 100 MW aggiudicati rappresentano un 12.5% del totale dell’asta. In questo modo, Powertis si trova tra le undici aziende aggiudicatarie di progetti fotovoltaici in questo paese.